Jurassic Parks: dove vedere i dinosauri? Parchi

Davvero non mi spiego la ragione per cui Aurora, fin da piccola, abbia sviluppato una passione sfrenata per i dinosauri.
Non aveva ancora compiuto i due anni che già li nominava e li voleva avere come gioco.

Perciò non è difficile capire che la sua felicità è esplosa la prima volta che l’abbiamo portata a visitare un parco con i dinosauri.

Da allora sono passati ben cinque anni – come vola il tempo!- e di parchi con i dinosauri ne abbiamo visti molti altri.
Lo sapete vero che i parchi ci piacciono e ci divertiamo a scoprirne sempre di nuovi e soprattutto di insoliti.

Jurassic Parks

Grazie alla passione di Aurora, la ricerca e scoperta di questi parchi dedicati ai dinosauri è diventato una vera e propria avventura.
Insomma ci siamo trasformati in esploratori ed archeologi anche noi, a caccia dell’ultimo parco che li portasse in scena.

Negli anni, come dicevo, la lista di quelli da noi visitati si è allungata. E visto che questa cosa dei dinosauri ho scoperto piacere a tanti bambini, vi riporto quelli che noi abbiamo visitato, ma anche alcuni tra i più famosi.

Parco della Preistoria

Rivolta d’Adda in provincia di Cremona si trova il primo parco in cui noi abbiamo portato Aurora a vedere i dinosauri.
Si tratta del Parco della Preistoria, un’oasi immersa nel verde dove lungo il percorso appaiono le statue di questi animali giurassici.

Vi rimando direttamente all’articolo per ogni dettaglio: Il parco della preistoria, andiamo alla scoperta dei dinosauri.

Zoo di Pombia

L’anno scorso abbiamo deciso di dedicare una delle nostre gite fuori porta allo Zoo Safari di Pombia.
Anche qui abbiamo scoperto una piccola area riservata ai dinosauri.

Questa volta, oltre ad Aurora c’era anche Vanessina che è rimasta molto impressionata- anzi si è proprio spaventata di fronte a queste gigantesche statue.

Per approfondire: Lo zoo safari di Pombia, due parchi in uno per un doppio divertimento.

Natura Viva

Spostandoci verso est troviamo il Parco Natura Viva a Bussolengo- Verona.
Si tratta di un parco zoologico e naturalistico al cui interno è presente una parte dedicata agli animali estinti e ci sono ovviamente anche loro: i dinosauri.

Il parco è molto bello e ben organizzato. Per visitarlo tutto dovrete mettere in conto una giornata intera, ma nessuna paura: ci sono aree ristoro e molti altri servizi.

Parco degli Alberi Parlanti

Parco degli Alberi Parlanti MammaInViaggio

Questa volta siamo in Veneto, più specificatamente a Treviso dove si trova il Parco degli Alberi Parlanti.

Tra tutti i parchi elencati, questo è di sicuro il più particolare.

La zona dedicata ai dinosauri non è ad accesso libero, bensì si tratta di un percorso organizzato lungo il quale i bambini verranno guidata da un’accompagnatore che spiegherà loro i segreti di questi enormi animali.
I bambini stessi saranno chiamati a svolgere attività e giocare.

Trovate tutte le informazioni qui: Il Parco degli alberi parlanti

Mooviland

La novità 2018 del parco Moovieland a Lazise– Verona- è proprio un’area dedicata ai Dinosauri.
In questo parco vanno in scena i film e andare alla scoperta dei dinosauri è una vera e propria avventura.

Mirabilandia

Spostandoci verso il centro Italia, a Ravenna, troviamo il famoso parco divertimenti Mirabilandia che al suo interno custodisce una zona chiamata Dinoland.

Dinoland è un insieme di attrazioni e giostre tra le quali spuntano i maestosi dinosauri. Alcuni di essi sono persino animati.

Anche se il parco Mirabilandia è più che mai conosciuto, vi lascio lo stesso qualche informazione in più: Mirabilandia, tutte le attrazioni per bambini.

Parco dei dinosauri

Scendendo a Sud, troviamo a Castellana Grotte in provincia di Bari un vero e proprio parco dei dinosauri.

Purtroppo, non abbiamo ancora avuto il piacere di visitarlo, ma in molti ne parlano più che bene, perciò non posso che menzionarlo in questa mia classifica.

Per maggiori informazioni, potete consultare il sito del Parco.

Dinosauri in carne e ossa

Alla Riserva Naturale Oasi WWF del Cratere degli Astroni a Napoli vanno in scena i dinosauri in carne ed ossa.

Le statue di questi giganteschi primati sono animate e saranno un vero spettacolo per i vostri bambini…ma anche per voi adulti.

Sfortunatamente, come per il precedente, noi non siamo ancora riusciti a vivere in prima persona questo parco, ma speriamo di rimediare.

Tutte le informazioni si possono trovare sul sito del Cratere degli Astroni.

Se questo articolo vi è piaciuto, lo avete trovato utile o interessante, non dimenticate di condividerlo!

Vi aspetto anche sui miei profili social:

Facebook
Twitter
Instagram


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?