Con quale patente si guida un camper? Camper for dummies

Un argomento non a tutti noto riguarda l’articolo 62 del Codice della Strada nel quale si parla dei limiti imposti sulle masse e sulle dimensioni dei veicoli relativamente alla patente di guida.

Uno degli aspetti fondamentali da valutare nell’acquisto oppure nel noleggio di un camper è la patente di guida che occorre.

Patente B o Patente C? Dipende dal peso

La domanda fondamentale e principale che ci si pone è proprio questa: servirà quale tipo di patente per guidare un camper?
Se ho un camper 7 posti oppure un caravan 6 posti? E se è lungo più di 7 metri?
Insomma patente B o patente C?

La legge parla chiaro: la patente necessaria per guidare un camper non dipende né dalla sua lunghezza nè dal numero di persone per cui è omologato il mezzo, bensì dalla sua portata.
Serve quindi una patente B se la massa complessiva non supera le 3,5 tonnellate, se si supera allora sarà necessaria la patente C.

Patente Camper MammaInViaggio

Cos’è la massa complessiva del veicolo?

Per definizione, la massa complessiva del veicolo è la somma della massa del veicolo stesso in ordine di marcia ( la tara) più tutto il suo carico (portata). La massa complessiva viene riportata sulla Carta di Circolazione e deve essere rispettata.

Per approfondire, leggi anche: Camper in sovrappeso… mettiamolo a dieta!

C1, ovvero la patente C non professionale per il camper

Quando un’autocaravan supera la massa complessiva di 35 quintali, è necessaria una patente di categoria maggiore. A questo punto sarà dunque necessaria la patente C, anzi C1.

La patente C1 viene anche definita patente C non professionale e, a differenza della patente C, impone un limite di peso massimo di 7500 kg.
Per conseguirla è necessario aver compiuto 18 anni.

Come conseguire la patente C1?

Per conseguire la patente C1 è necessario sottoporsi ad un esame.

L’esame è suddiviso in due parti: la prima prevede un quiz di dieci domande a risposta multipla, mentre la seconda si tratta di una prova pratica con un veicolo di circa 4000kg.Quiz Patente Camper MammaInViaggioQuesta patente dovrà essere rinnovata, con visita medica, ogni cinque anni fino ai 65 anni di età.
Dopodichè, dovrà essere rinnovata ogni due anni.

Il costo della patente si aggira intono ai 600€ più le guide.

Un’informazione: la patente C “contiene” la patente B e la patente C1.

Regole su strada da codice civile

Infine è d’obbligo un ripasso del codice civile, perchè avere una patente per guidare un camper non è tutto.
Essendo il camper un veicolo esattamente come un’auto, deve rispettare allo stesso modo il codice della strada.

Delle varie regole da rispettare abbiamo già parlato in precedenza, ma se volete fare un piccolo ripasso trovate le varie norme qui.

Ricapitolando

Il camper si può guidare con patente B a meno che non superi i 35 quintali. In tal caso sarà necessaria una patente di categoria maggiore: la patente C1 che abilita fino ai 75 quintali.
Non è possibile in alcun caso guidare un camper cn patente B se la massa è superiore ai 3500 kg.

Siamo giunti alla fine di questo nuovo capitolo. Avete altre indicazioni? Scrivetemeli nei commenti!

E se avete amici camperisti alle prime armi, non dimenticate di condividere!


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *