Mazara del Vallo, la città da visitare Città

Mazara del Vallo, affacciata sul mare, alla foce del fiume Mazarò, città da visitare sulla costa nord occidentale della Sicilia.

Ad essere sincera, nella nostra idea iniziale di itinerario in Sicilia, Mazara non era stata presa in considerazione.
Poi, complici alcuni eventi, abbiamo addirittura deciso di eleggerla a nostro punto di sosta per alcuni giorni e abbiamo scoperto essere una cittadina davvero interessate.

Inoltre è un ottimo punto di partenza per visitare la Sicilia nord occidentale. E’,infatti, al centro dell’area e dista:

  • a nord, meno di un’ora da Marsala e circa 80 – 90 minuti da Trapani ed Erice
  • da Segesta appena 50 minuti
  • verso sud, per giungere a Selinunte ci vogliono solo 35 minuti e circa un’ora a Sciacca

Il mio suggerimento: concedetevi almeno un giorno per visitarla, passeggiando lungo i suoi vicoli, esplorandone le contrade, e, perchè no, soffermandovi sulle sabbiose spiagge dalle acque cristalline che poco hanno da invidiare ai mari tropicali.

Se non vi avessi ancora convinti, ecco le 10 cose da vedere a Mazara del Vallo 

Cattedrale Del Santissimo Salvatore

Sicilia Cattedrale Mazara del Vallo MammaInViaggio

Di origine Medievale, questa bellissima cattedrale venne ricostruita nel 1694.

Noi la visitiamo di notte quando, illuminata dalle luci, ci si mostra in tutto il suo splendore.
Ma è al suo interno che ne scopriamo la vera maestosità: affreschi ovunque lo sguardo volga, 6 statue, quella della trasfigurazione ed un elegante organo. A terra si possono invece ammirare i resti della vecchia basilica.

All’esterno, la  facciata porticata del Seminario dei Chierici facente parte della Cattedrale stessa fiancheggia Piazza della Repubblica, dove si trova anche il Palazzo Vescovile.

La piazzetta è altrettanto elegante e caratteristica. La statua di San Vito troneggia nel centro.
Da qui si diramano gli  stretti vicoli  del centro storico rendendolo un ottimo punto di partenza.

Collegio dei Gesuiti

Sicilia Mazara del Vallo Collegio dei Gesuiti MammaInViaggio

Una pianta circolare con maestose colonne che si ergono verso una volta fatta di stelle.

Sto parlando dell’antica Chiesa di Sant’Ignazio ubicata in Piazza Plebiscito e no, la mia non è una metafora: il soffitto di questa chiesa è crollato lasciando spazio alla vista del cielo.
Perciò vi suggerisco di visitarla anche di notte: le luci artificiali si confondono con quelle della luna e delle stelle creando uno spettacolo enigmatico.

Museo del Satiro Danzante

Sicilia Mazara del Vallo Museo del satiro MammaInViaggio

Nel 1998 un motopesca trovò al largo della città, 500 m sotto il livello del mare, una statua bronzea a grandezza naturale rappresentante un satiro danzante colto dall’autore nell’attimo compiere un salto.

Dopo ben quattro anni di intenso restauro, oggi la statua del satiro – una figura mitologica dell’antica Grecia – è esposta nel museo del satiro, nell’ex chiesa di Sant’Egidio.

Chiesa di San Vito con statua Giovanni Paolo II e nave pirati

Sicilia Mazara del Vallo San Vito MammaInViaggio

Sicilia Mazara del Vallo MammaInViaggioE’ sul lungomare che si trova la Chiesetta di San Vito  sorvegliata dalla statua di Giovanni Paolo II che qui venne in visita.

Ma ciò che davvero ci colpisce è la nave dei pirati!
Si tratta in realtà della ricostruzione di una nave posta dietro la Chiesa, ma si sa, la nostra fantasia vola…

Chiesa di San Francesco

Purtroppo non siamo riusciti a visitarla ma la Chiesa di San Francesco va inserita nella lista delle cose da vedere a Mazara del Vallo.

Stucchi e decori vi lasceranno a bocca aperta… almeno così ci è stato detto.

Facciamo così: confermatemelo voi nei commenti e ditemi cosa ci siamo persi!

Arco Normanno

Sicilia Mazara del Vallo Arco Normanno MammaInViaggio

In piazza Mokarta, si ergono le spoglie del castello Normanno.

Diciamo che del castello è rimasto ben poco, un piccolo arco che però offre un magnifico spettacolo la sera quando lo si ammira di illuminato attraverso le luci della fontana antistante.

Teatro Garibaldi

Sicilia Teatro Garibadi Mazara del Vallo MammaInViaggio

Un piccolo teatro con poltrone rosse e dettagli color oro. Quasi intimo, famigliare, ma allo stesso tempo ricco e suggestivo.

Che dire di più? Da vedere assolutamente se siete in zona!

Passeggiata tra i vicoli, alla ricerca delle 7 chiese

Sicilia Mazara del Vallo Chiesa San Bartolomeo MammaInViaggio

… nella contrada dove insiste la via Maddalena nell’antichità vi erano 7 chiese: la chiesa di San Bartolomeo, Santa Veneranda, Santa Maria la Nuova, la chiesa dell’Itria, San Calogero, San Domenico e della Maddalena.

Tranne le prime due, le altre sono tutte scomparse e rimangono ricordate nel toponimo di via delle sette chiese.

Nella tradizione popolare la via Maddalena veniva identifica come la strada della buona ventura perché attraversandola si poteva avere la soluzione di un problema.

E noi la percorriamo e ci aggiriamo tra i vicoli del centro, perdendoci e ritrovandoci, scoprendo angoli più o meno turistici, gustandoci questo scorcio di Sicilia.

Parco giochi e mercatino

Sicilia Mazara del Vallo Parcogiochi MammaInViaggio

Non si può certo dir di no ad una passeggiata in riva al mare…
All’ora del tramonto quando le luci rosate della sera rendono ancor più magico il momento.
E mentre si passeggia, un mercatino da perlustrare ed un parcogiochi da assaporare per concludere al meglio la giornata.

Le Spiagge

La top ten delle cose da vedere a Mazara non può dirsi completa se non è menzionata almeno una spiaggia.
Perciò non posso di certo esimermi dal farlo. Ve ne menzionerò addirittura due.

La spiaggia di San Vito

Sicilia Mazare del Vallo Spiaggia MammaInViaggio

Una spiaggetta stretta ma graziosa e confortevole.

Acque basse che digradano dolcemente, sabbia e mare puliti che ci permettono di dedicarci alla nostra attività preferita: giocare a fare castelli di sabbia, fare il bagno e riposarci.

Spiaggia di Tonnarella

Sicilia Mazare del Vallo Spiaggia di Tonnarella MammaInViaggio

La spiaggia più bella di Mazara del Vallo è sicuramente quella di Tonnarella.

Acque blu limpide che digradano dolcemente verso l’infinito blu.
Spiaggia di sabbia fine e dorata.
Un paradiso.. eppure una pecca c’è: l’acqua è freddissima!

Alcune info utili

Le spiagge di cui vi ho parlato hanno parti attrezzate ed altre libere e sono entrambe molto adatte ai bambini.

A questo punto sono certa di avervi convinti ad includere Mazara del Vallo nel vostro prossimo tour in Sicilia… e poi fatemi sapere se avevo ragione.

Se questo articolo vi è piaciuto, lo avete trovato utile o interessante, non dimenticate di condividerlo! 

 

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *