Seychelles low cost e con bambini? In guest house si può! Città / Da non perdere / In viaggio con bambini: consigli ed esperienze

​Poche le nuvole che si muovono veloci all’orizzonte e che disegnano dolci batuffoli di zucchero filato, di quella consistenza evanescente, a dipingere di bianco un cielo turchese che si specchia in acque verdi-azzurre.

L’aria è calda, ma non è quel caldo appiccicoso che ti fa sudare ed incollare i vestiti addosso.
C’è quella lieve brezza; piacevole, rinfrescante.

La sabbia è fine, bianca, bagnata da un mare candido, cristallino.

E’ difficile immaginare un posto più bello, in cui mente, corpo e spirito si ricaricano incantati da una bellezza naturale mozzafiato.

No, non è dell’Eden che sto parlando, anche se da tanti sono state definite così, loro sono le Isole Seychelles.

Un connubio armonioso tra natura maestosa e cultura multietnica, tra verdi foreste e coloniali cittadine, tra mari di tutte le gradazioni del blu e ancor più variopinti fondali.
Difficile descriverne la bellezza, molto più facile innamorarsene perdutamente.

Se non ne siete ancora convinti, leggete anche: 115 isole di un altro mondo… le Seychelles

Il miglior modo per comprendere a pieno ciò che dico, resta ovviamente andarci.

Come riporta il famoso detto: provare per credere!

So che adesso state commentando: E con i bambini come la mettiamo? Sarà una meta adatta a loro?
E anche se lo fosse, chissà che costo!
Per tutte le vostre domande c’è una risposta, ma soprattutto una soluzione, perchè

Sì, le Seychelles sono una meta adatta a tutta la famiglia e soprattutto si può spendere poco!

A mio avviso, è possibile organizzare un viaggio alle Seychelles con la stessa cifra di un Hotel 4 stelle in Liguria, Toscana, Trentino, in pensione completa la settimana di ferragosto
Come?
Pensiamo quindi di organizzare insieme un viaggio low cost alle Seychelles per svelarvi tutti i trucchi.

Innanzi tutto, il mio primissimo consiglio è quello di rivolgersi ad un Tour Operator specializzato che conosce a fondo la località e che sappia suggerirvi al meglio in base alle vostre esigenze.
Sfatiamo un mito: il fai da te non è sinonimo di low-cost e soprattutto non è sempre più conveniente del rivolgersi a specialisti del settore. 

E poi, viaggiando con bambini, specialmente se

piccoli, l’inconveniente è dietro l’angolo e l’assistenza in loco è fondamentale.

Per noi questa sicurezza è Laura ed il team di Seychelles Travels

Laura è originaria delle Isole Seychelles ed ovviamente conosce il suo paese, tanto da rappresentare un’ancora in qualsiasi occasione.

Infatti, non solo Laura, bensì tutto il gruppo di Seychelles Travel si propone come obbiettivo quello di:

  • organizzare pacchetti ad hoc sulle Seychelles,
  • selezionare la miglior struttura per le esigenze del visitatore, dagli alberghi più famosi alle guest house più accoglienti
  • e soprattutto fornire un ottimo rapporto qualità prezzo grazie agli accordi con le più importanti compagnie aeree e alle strutture in loco
  • assistenza 24 ore su 24 e tutte le informazioni di cui avete bisogno
  • Inoltre prima della partenza, Laura vi contatterà telefonicamente per darvi informazioni utili e rispondere a tutte le vostre domande… meglio di così davvero non è possibile!

Insomma, qualunque siano le vostre esigenze, ci pensa SeychellesTravels  soprattutto vi garantisce costante assistenza in loco su tutte le principali Isole grazie alla presenza capillare di corrispondenti.

Passiamo ora ad analizzare tutti gli altri suggerimenti per viaggiare alle Seychelles low-cost anche con bambini

Consiglio Seychelles low cost 1

Prenotate il volo con largo anticipo, generalmente i prezzi sono migliori.

Consiglio Seychelles low cost 2

Organizzate le escursioni studiando gli spostamenti con traghetti e bus ancor prima della partenza. In loco troverete sicuramente offerte: conoscendo già prezzi, orari e caratteristiche vi sarà facile valutare la convenienza o meno.

Consiglio Seychelles low cost 3

Optate per una guest house piuttosto che un hotel extra lusso.
Questa soluzione vi permette di risparmiare, oltre ad essere ottimale per le famiglie: parliamo di appartamenti in self catering con cucina attrezzata.
Allo stesso tempo però potrete trovare soluzioni davvero favolose in posizione eccellente.

Consiglio Seychelles low cost 4

Evitate i piccoli negozi di alimentari, a Mahé, per esempio potete trovare un  centro commerciale chiamato Hypermarket dove i prezzi sono in linea con i nostri e si trovano davvero molti prodotti comuni, come pannolini Pampers e shampoo Garnier, solo per citarne un paio.

Vi segnalo anche per i bimbi più piccini che potete trovare i prodotti Nidina del marchio Nestlé – latte 1-2-3 – e se non trovaste i pannolini Pampers, un’ottima alternativa sono i Drypers, reperibili ovunque.

Consiglio Seychelles low cost 5

Per spostarvi sulle isole potete noleggiare un’auto.

Su Mahé e Praslin i mezzi locali sono abbastanza efficienti, ma essendo ampie le zone, l’autonomia di un veicolo può aiutare molto.
Inoltre il tragitto in autobus non è così vantaggioso con dei bambini piccoli, noi per esempio abbiamo optato per un taxi per spostarci.

Vi segnalo però che in alcune isole come La Digué, dove l’auto è bandita e ci si sposta in bici, noleggiabile in loco.
Oppure potete utilizzare taxi trainati da un bue!

Consiglio Seychelles low cost 6

Prevedete la visita di almeno due isole, meglio se tre, per scoprire davvero qualcosa di questo Stato.
Per far ciò, il modo migliore, più facile ed anche economico è farvi aiutare dai professionisti di Seychelles Tour che sono davvero abilissimi nel creare pacchetti combinati di isole.

Non commettete l’errore di restare fermi sempre nella stessa spiaggia.

Le Seychelles non sono esclusivamente sinonimo di mare e spiagge: culture creaola, tempi tamil, case coloniali, giardini botanici, foreste, percorsi di trekking, gallerie d’arte e musei.

Le attività da non perdere sono molteplici e numerose sono pure quelle per i bambini

E la cosa più interessante è che potete prevedere un ricco programma ad un minimo costo.

Vediamo alcune:

  • spiagge, spiagge ed ancora spiagge, più di 60 da scoprire solo a Mahé, tutte rigorosamente gratis.
  • La capitale delle Seychelles, Victoria, è la più piccola al mondo: concedetevi una passeggiata di un paio d’ore e soffermatevi al mercato locale di frutta, verdura, pesce e spezie.
  • Tempi tamil (gratis)
  • Mercatini locali (gratis)
  • Foreste come la Vallée de Mai sull’isola di Praslin dove cresce il coco de Mèr, il seme più grande al mondo
  • Giardini botanici, e non perdetevi le tartarughe giganti
  • Mission Lodge a Mahé, Union Estate a La Digue o più in generale le case coloniali

Se aveste ancora dubbi sulla varietà delle attività adatte ai bambini o alla possibilità di visitare la Seychelles con i più piccini, vi consiglio di leggere anche qui: Seychelles, 8 attrazioni per bambini

Ricapitolando

Mare mozzafiato, possibilità di visite culturali e naturalistiche, ambiente super adatto ai bambini (sulle isole ci sono farmacie e 3 ospedali a Mahé, Praslin, La Digue) e si possono anche creare pacchetti personalizzati con il Tour Operator SeychellesTravels… cosa chiedere di più?

E voi, siete già stati alle Seychelles con i vostri bambini?
Perchè non pensarci?

 

 

 

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *