Castello di Brezice, vicino a Catez é in mostra la storia Attrazioni / Avventure in Camper / Città

 

Prima di partire pensavo, erroneamente, che i dintorni di Catez avessero poco da offrire.
Diciamo: poco di bello da visitare.
Ecco perchè non avevo pianificato grandi visite ed escursioni anche se mi ero documentata – trovando però poco al riguardo.

Una volta giunti a destinazione, di restare fissi in campeggio proprio non ci andava: molto meglio muoverci e vedere qualcosa per capire cosa avesse questa regione slovena da offrirci.

Per sapere cosa fare e vedere vicino a Catez: Cosa vedere nei dintorni di Catez con bambini

​Castello di Brezice

La tappa che ci ha davvero colpiti e che mi sentirei di consigliare è il paese di Brezice e più nello specifico il suo castello.
E la nostra prima escursione nei dintorni di Catez e come accennato non stata del tutto pianificata prima di partire.

Brezice si trova ad appena 10-15  minuti in auto dalle terme di Catez, perciò una visita è d’obbligo. A maggior ragione quando il tempo non è dei migliori, come nel nostro caso.
Il castello offre infatti di poter essere visitato al coperto, lontano dalle intemperie, ma allo stesso tempo gustarsi un pezzo di storia locale.

Castello di Brezice MammaInViaggio

Il Castello è oggi visitabile e sede di una mostra permanente che permette di godere della bellezza delle sale insieme ad un’esperienza che si basa su oggetti della storia locale.

La nostra visita inizia

Raggiungiamo quindi la prima sala che si trova al secondo piano del castello e nella quale viene descritta la storia paese dagli insediamenti palafitticoli attorno a Lubiana fino ai giorni d’oggi.

Ma ciò che ci piace di più solo le stanze che seguono: qui vengono esposti diversi strumenti ed oggetti relativi ad altrettanti mestieri
Ed è così che ci ritroviamo ad ammirare persino un vero e proprio telaio ed un arcolaio.

Ma che fai! Attenta Aurora, che se ti pungi cadrai in un sonno profondo finché il vero amore ti risveglierà!
La tua fortuna è di avere la tua mamma accanto a te: perchè l’amore di una mamma è davvero il più grande al mondo.

Castello di Brezice MammaInViaggio

Castello di Brezice MammaInViaggio

Castello di Brezice MammaInViaggio

La sala da ballo

Ed ora siamo pronti per attraversare un’immensa sala finemente decorata: il soffitto è magnifico e per arrivarci si scende uno scalone in legno massiccio che “fa davvero sala da ballo del castello”

Castello di Brezice MammaInViaggio

All’estremità della sala da ballo, come la ribattezziamo noi, c’è una delle sezioni che ci piacciono di più: la ricostruzione di alcune stanze di una casa d’epoca e poi lei: la macchina da scrivere.
Sembra quasi un cimelio, così elegante e particolare allo stesso tempo.
E la possiamo persino provare.

Castello di Brezice MammaInViaggio

La seconda ala del palazzo

Salendo nuovamente al piano superiore attraverso un’altrettanto elegante scalinata, gemella della precedente, solo opposta come dislocazione nella sala da ballo, accediamo all’area dedicata alla storia contemporanea della Slovenia.
Una parte interessante fatta di foto d’epoca e tanti scritti.

Diciamo che questa è di certo la parte forse più noiosa poichè nozionistica, ma che riserva comunque il suo fascino.
E comunque si tratta di pochissime sale, perciò non è così difficile da sopportare.

Castello di Brezice MammaInViaggio

Castello di Brezice MammaInViaggio

L’ultima stanza prima dell’uscita è una vera e propria Galleria d’arte con dipinti del pittore Franjo Stiplovsek.
La nostra visita termina qui, dopo poco circa un’ora e mezza.

Castello di Brezice MammaInViaggio

Non mancano accorgimenti per  i bambini

Se state pensando che i vostri bambini si annoieranno nel visitare questo castello e mostra, vi state sbagliando di grosso. Durante il percorso ci sono piccoli accorgimenti rivolti proprio ai più piccini che rendono la visita a loro più interessante.

Per esempio ci ritroviamo a colorare e costruire una barca di carta, e poi ancora a scrivere con una macchina da scrivere.

Ebbene Aurora non sapeva nemmeno cosa fosse questo oggetto e ne è rimasta impressionata!

Castello di Brezice MammaInViaggio

Castello di Brezice MammaInViaggio

Castello di Brezice MammaInViaggio

Nell’ultima sala trovate ancora un tavolino con carta e colori a disposizione dei bambini in modo che possano dipingere le opere del pittore esposte proprio in questa stanza.

Informazioni utili

Infine ecco alcune informazioni utili per coloro che decidessero di visitare il Castello di Brezice:

  • il Parcheggio è situato dietro l’ufficio postale e ci sono persino a disposizione 3 parcheggi appositamente per camper
  • la visita al castello è a pagamento, ma si può usufruire di uno sconto per famiglie: appena 7€ per entrare in 4.
  • sul sito del Castello di Brezice si possono trovare altre informazioni e gli orari di apertura
Se questo articolo ti è piaciuto, lo hai trovato utile o interessante, non dimenticarti di condividerlo!

 

 

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?