Viaggiare al top ma low-cost e guadagnarci pure Da non perdere / In viaggio con bambini: consigli ed esperienze

“Ma sei sempre in giro!”
Mi sento ripetere questa frase una quantità spropositata di volte, unite alla famosa “Ma quanto ti costa?”

Premesso che in realtà di come spendo i miei soldi  dovrebbero essere affari miei.
Detto ciò, vorrei invece svelare qualche segreto del come si fa a viaggiare spesso risparmiando e alcune volte guadagnandoci pure!

Viaggiare è la nostra passione…

“Incontrare nuova gente
Provare nuove emozioni
E stare amici di tutti “
Intonava un famoso cantante.

Ed in effetti per noi è proprio così: il viaggio, per noi, ha un significato speciale.
La scoperta del mondo, ciò che ha da offrirci è essenziale.

In viaggio per ritrovare se stessi

E’ come se attraverso il viaggio ritrovassimo noi stessi e riuscissimo a fermare il tempo, che spesso è davvero troppo veloce.
Lo facciamo come famiglia, perchè è insieme che ogni singolo è se stesso.

Piuttosto rinuncio a qualcos’altro

Partiamo dai fondamentali: per poter viaggiare spesso si deve necessariamente rinunciare ad altre cose.
(Parlo per una famiglia con stipendi nella norma, poi se voi siete ricconi buon per voi!)

Per esempio, io non sono affatto una maniaca dello shopping : non mi interessa la moda ed i miei acquisti si riducono allo stretto necessario quando ho realmente bisogno di un capo d’abbigliamento nuovo.

Tanto meno frequentiamo assiduamente ristoranti .
Questo non vuol dire che viviamo segregati in casa, anzi usciamo spesso con gli amici, ma le spese sono minime.

Insomma i soldi “risparmiati” nel non acquistare il vestito o le scarpe nuove, o nel non aver mangiato la pizza fuori, ma averla cucinata in casa vanno tutti nel salvadanaio per il nostro prossimo viaggio.

Che sia chiaro, per noi questa non è una privazione, bensì una scelta di vita.
Limitiamo qualcosa per avere qualcos’altro che ci piace di più.

Viaggiare low-cost, ma pur sempre al top

Altro escamotage che utilizziamo per viaggiare spesso è quello di risparmiare sul viaggio stesso.
Questo ci consente essenzialmente di viaggiare più frequentemente.

Il che non vuol dire per forza rinunciare rinunciare, ma per esempio controllare se in un determinato giorno quella specifica attrazione è gratuita, se ci sono sconti dedicati alle famiglie, che riduzioni ci sono per i bambini, e via dicendo.

Di come fare e quali trucchi seguire per viaggiare low-cost avevo già parlato ampiamente in passato, perciò vi lascio il link all’articolo: Trucchi per viaggiare low-cost

Guadagnare viaggiando

Ciò che voglio approfondire oggi è come guadagnare – addirittura- viaggiando.

La questione sembra essere un controsenso, ma in realtà la risposta è semplice.
Ed è : BuyOn

Cos’è BuyOn?

BuyOn è un portale che, previa apposita registrazione, permette di acquistare online dei prodotti inclusi dei servizi e dei pacchetti vacanza – come voli, hotel, auto a noleggio, treni- e di guadagnarci una percentuale sull’importo speso.

Vi basterà quindi accedere ad uno dei siti partner, tramite BuyOn, e poi finalizzare la vostra prenotazione per ricevere un credito.

Buyon guadagna viaggiando MammaInViaggio

I siti in questione sono diversi e le percentuali di rimborso differenti:

  • Expedia 10%
  • Booking 3%
  • Groupon 4,5%
  • Volagratis 2,5%
  • Lastminute.com 3%
  • Europcar 4%
  • Flixbus 3%
  • Hotels.com 4%

Richiedere il cashback

Insomma più si acquista, più si guadagna.

E’ possibile consultare il dettaglio delle proprie transazioni e l’importo accumulato grazie ad un’apposita sezione.

Dettaglio cashback MammaInViaggio

Al raggiungimento di 50€ di credito è possibile richiedere la cifra accumulata, questo importo viene chiamato cashback.

Ricapitolando…

Registretevi su BuyOn e finalizzate i vostri acquisti cliccando prima sul sito che vi interessa tramite la pagina del portale.
Solo così potrete accumulare una percentuale di cashback- rimborso- ed al raggiungimento di 50€ ottenere i vostri soldi.

I buoni propositi per viaggiare e spendere poco, se non addirittura guadagnare, in questo 2018 ci sono.
Ora basta metterli in pratica!

Se questo articolo vi è piaciuto, lo avete trovato utile o interessante, non dimenticate di condividerlo!
Grazie!

 

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Comments

  1. Non conoscevo questo sito, lo userò sicuramente visto che viaggio molto!

  2. non conoscevo questo portale, grazie della dritta!

  3. Non lo conoscevo proprio questo portale, quindi mi iscrivo scegliendo un solo sito o posso sceglierne tanti?

    • Si, ti iscrivi e poi scegli a quale sito accedere tra quelli proposti e otterrai il tuo rimborso.
      Di siti ce ne sono tanti, come per esempio expedia, booking, ecc.
      L’importante per ricevere il rimborso è prima accedere a BuyOn e cliccare da qui sul sito desiderato.

  4. Grazie Silvia per gli ottimi consigli!!

  5. Questa cosa del cashback è geniale!!!

  6. wow… grazie 1000 Silvia.-.mi stampo subito tutto per non dimenticarmi di andare subito a guardarlo..magari ti contatterò x info grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?