I migliori family hotel in Italia e all’estero Da non perdere / In viaggio con bambini: consigli ed esperienze

Seggioline bassa, lavandini ad altezza bambino, cucina a disposizione, nessun problema per culle, lettini…
Sembra un sogno per una famiglia in viaggio.

Eppure è tutto possibile in alcuni hotel con servizi dedicati alle famiglie e focalizzati sui più piccini.
Sto parlando dei famosissimi Family Hotel.

Cosa sono i Family Hotel

I Family Hotel sono strutture ricettive, a volte addirittura vere e proprie catene alberghiere, all’interno delle quali i servizi sono rivolti alle famiglie con agevolazioni e aiuti per una vacanza senza preoccupazioni.

Parliamo quindi di stanze ampie, talvolta addirittura bilocali.
Lettini e culle a disposizione.
Seggioloni, menù per bambini, pappe e spuntini su misura.
Giochi e attività dedicate ai più piccini.

Falkensteiner Family Hotel MammaInViaggio

Insomma, in questi hotel le famiglie con bambini sono le benvenute e, anzi, possono trovare un mondo al loro servizio.

Come scovare i migliori Family Hotel

Di strutture ne esistono davvero tante. Vi basterò una semplicissima ricerca sul webper constatare che ne esistono milioni. Ma offriranno tutti degli standard adeguati? Saranno davvero family friendly?

Per non sbagliare, vi lascio una classifica di alcune catene di Family hotel in Italia ed Europa, sperando che possa esservi d’aiuto.

Falkensteiner

Austria, Germania, qualche struttura in Italia e Croazia. Ecco dove si trovano i Falkensteiner hotel.
Il loro nome è sinonimo di garanzia per una perfetta vacanza in famiglia.

Noi ci siamo stati durante una vacanza in Austria, nello specifico in Carinzia e nel Katschberg. Il risultato: non volevamo più venir via.

Falkensteiner Family Hotel MammaInViaggio

Falkensteiner Family Hotel MammaInViaggio

Qui non mancano camere doppie e bagni con lavandini ad altezza bimbo, menù dedicati e tavoli bassi, ma soprattutto è sempre presente un’area con piscina coperta e spa ( a volte persino accessibile ai bambini).
Cosa chiedere di più?

Falkensteiner Family Hotel MammaInViaggio

Premier Inn

E’una catena alberghiera che si trova prevalentemente nel Regno Unito ed anche a Francoforte, Dubai e Abu Dhabi.

Premier Inn MammaInViaggio

Le camere sono ampie e spaziose ed i bimbi e ragazzi fino a 16 anni  non pagano se in camera con i genitori.
Generalmente questi hotel sono in punti strategici della città, comodi ai trasporti pubblici ed hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Novotel e Mercure

Entrambi facenti capo alla famiglia Accor hotel, queste catene alberghiere si sviluppano per lo più in Francia, ma anche Regno Unito, America, Australia e Italia.

Nei Novotel e nei Mercure si trovano grandi agevolazioni a livello di prezzo: i bambini e ragazzi fino a 16 anni, che alloggiano in camera con i genitori, sono gratis e hanno anche la colazione inclusa.
Questi hotel sono generalmente 3-4 stelle e offrono ottimi servizi.

Noi ci siamo stati più volte durante i nostri viaggi a Parigi: al Novotel Les Halles e al Mercure Gare de Lion, entrambi impeccabili.

Sava Hotels

Altra catena family friendly è quella degli Hotel Sava in Slovenia.
Qui i piccoli viaggiatori sono i benvenuti e possono giovare di molti servizi a loro dedicati.

Sava hotel MammainViaggio

In alcuni hotel, ci sono anche stanze per famiglie numerose.

Club Family Hotel sulla Riviera Romagnola

In Italia troviamo, sulla Riviera Romagnola, una serie di strutture adatte alle famiglie con ragazzi gratis fino a 15 anni, acqua a disposizione tutto il giorno, piscine e acquascivoli oltre a animazione (mini club e junior club), servizio pediatrico, merende pomeridiane, feste e giochi.

club family hotel mammainViaggio

Sono i Club Family Hotels che offrono persino un servizio all inclusive.

Vacansesolei

Se invece foste in cerca di un villaggio invece che di un hotel per le vostre prossime vacanze, vi suggerisco di dare un’occhiata al sito di Vacansoleil dove sono presenti tante strutture pensate per il divertimento di tutta la famiglia.

Camping Village di MammaInViaggio

Continuando a parlare di villaggi, o meglio di camping village, vi consiglio di consultare anche la sezione Camping Village per famiglie dove potete trovare una selezione delle strutture collaudate e la loro descrizione nel dettaglio dei servizi offerti.

E ora che conoscete tutte queste strutture, non avete davvero più nessuna scusa per non organizzare il vostro viaggio, sia esso in una capitale europea che al mare, con i vostri bimbi anche piccini!

Se questo articolo vi è piaciuto, lo avete trovato utile o interessante, non dimenticate di condividerlo!
Grazie!

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *