8 fughe al caldo con bambini anche per Pasqua Da non perdere / In viaggio con bambini: consigli ed esperienze / Itinerari

L’inverno è ancora largamente attuale e la voglia di caldo, invece, si fa già sentire.
Per rilassarci sulle nostre spiagge ci vorranno ancora mesi, perciò nel frattempo che si fa?
Si possono sognare ad occhi aperti, oppure pensare seriamente di spezzare questo freddo con una vera e propria fuga al caldo.

Perciò preparate le valige che si parte, famiglia al completo s’intende.
Per dove, ve lo dico subito.

Lungo Raggio

Pensare al caldo fa subito venire in mente mete esotiche e lunghe spiagge bianche.
In effetti le località che si trovano lungo la linea dei tropici sono l’ideale nei mesi di Marzo e Aprile: caldo, ma non troppo e soprattutto nessun uragano all’orizzonte.

Caraibi

I Caraibi sono davvero la meta per eccellenza quando si parla di fuga al caldo.
Diverse le isole nel mar dei Caraibi adatte a tutta la famiglia.

Cuba MammaInViaggio

Il mio consiglio, se non volete fermarvi su una sola, ma scoprirne diverse ed allo stesso tempo non affaticarvi, è quello di scegliere una crociera.

Costa Crociere, Royal Caribbean e Msc offrono itinerari di 7 o più giorni con varie partenze.

Cercate la soluzione che più vi aggrada sui loro siti e confrontate le tariffe.
In genere i bambini viaggiano gratis e pagano solo il volo perciò parliamo di un bel risparmio
E ricordate: in crociera il servizio è in pensione completa!

Seychelles e Mauritius

Cambiamo oceano e ci spostiamo ora in quello Indiano.
Noi ci siamo stati lo scorso anno e ce ne siamo innamorati.

Seychelles e Mauritius sono le isole che vi consiglio.
Paesaggi splendidi e acque cristalline che lambiscono lunghe distese di sabbia fine sulla quale crogiolarsi al sole.

Ma saranno mete adatte a bambini?

Certo che lo sono! Come dicevo, noi ci siamo andati tutti e quattro ed allora Vanessina non aveva nemmeno due anni.

Chissà che prezzi?

In realtà c’è il modo di andare alle Seychelles e contenere i costi e lo stesso vale per Mauritius. Infatti scegliendo una guest house – soluzione ottimale per una famiglia – il prezzo del soggiorno sarà accessibile a tutti.

Hawaii

Le Hawaii sono davvero una meta paradisiaca.
La temperatura dell’acqua è costante tutto l’anno e si aggira sui 25°rendendo piacevole il bagno in ogni stagione.

Hawaii North Shore MammaInViaggio

L’isola di Ohau ospita la capitale Honolulu è dove vi suggerisco di dirigervi se siete una famiglia: qui troverete tutti i servizi di cui avete bisogno.

Ancora una volta, per risparmiare, abbiamo optato per l’affitto di un appartamento ad un solo isolato dalla spiaggia di Waikiki. Trovate un’ampia scelta tramite il sito VRBO.

Dubai

E’ la nuova frontiera del turismo.

Alti, altissimi hotel e poi lussuosissimi villaggi, ed, alle spalle della città, il deserto.
Non è difficile immaginare di trascorre qui una settimana per allontanarsi dal nostro gelido inverno.

Medio Raggio

Le lunghe ore da trascorrere in aereo, specialmente con bambini piccoli, vi spaventano?
E’ possibile scegliere alcune mete più vicine, raggiungibili con al massimo 5 ore di volo.

Canarie

Le isole spagnole al largo dell’Oceano Atlantico offrono un clima mite anche durante l’inverno.
Non aspettiamo di trovarci temperature Caraibiche, ma di certo non sarà una vacanza sulla neve.

Se poi avete intenzione di viaggiare nei mesi di Marzo e Aprile, avrete ancora più possibilità di trovare bel tempo e fare il bagno!

Capo Verde

Poco più a sud rispetto alle Canarie, troviamo Capo Verde.

Anche in questo caso un arcipelago di Isole dal clima mite e piacevole 365 giorni all’anno.
Ancora una volta troveremo ad accoglierci un bel mare e tanto relax.

Cipro

Niente più Oceani, ci spostiamo ora nel nostro Mar Mediterraneo.

Cipro MammaInViaggio

Per metà greca e per l’altra parte turca, l’isola di Cipro si trova a sole tre ore e mezza dall’aeroporto di Milano.
Sceglierla in questo periodo è ottimo per svernare.

I vantaggi:

  • temperature miti
  • ottime spiagge
  • mare fantastico
  • voli diretti low-cost
  • appartamenti e hotel di buone caratteristiche, anche family friendly con piscina coperta, a basso costo. Consultate il sito di Expedia questa volta per farvi un’idea.

I contro:

  • non sceglietela se non volete guidare, a meno che non scegliate un hotel o villaggio direttamente sul mare. E poi comunque, l’isola sarebbe da esplorare.
  • di conseguenza alla prima motivazione, non andate a Cipro se siete allergici alla guida a sinistra- quella inglese per intenderci
  • non sempre la pulizia degli ambienti è ottimale

Parchi acquatici al coperto

Di viaggiare, spostarvi e prendere un aereo proprio non avete voglia. Eppure sentite la necessità di trascorrere almeno un weekend fingendo di trovarvi al caldo?

Splash&Spa MammaInViaggio

I parchi acquatici al coperto sono ciò che fa al caso vostro.
E qui trovate un elenco dei migliori parchi acquatici al coperto adatti alle famiglie in Italia ed in Europa.

Se avete trovato questo post interessante e utile, condividete!

Seguitemi anche sui miei canali social: 
Facebook
Twitter
Instagram

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?