Natale è in famiglia, non in viaggio Il Mio Viaggio

Attendo con trepidazione questa festa, come fossi una bambina.
La mia attesa comincia appena dopo le vacanze estive.

Avete presente quei count-down che mettono ansia indicando tot giorni e ore ad un evento?
Ecco, per me il conto alla rovescia per il giorno di Natale è un piacere, è gioia, è felicità.

Natale è la mia festa preferita

Con largo anticipo agghindo la casa con centrini e tende rosse, addobbo l’albero e ascolto rigorosamente canzoni natalizie.
Lo so, può sembrare banale e stupido, ma a me piace e soprattutto mi rilassa.
Vivo quasi in una bolla di sapone, sospesa e leggera, in attesa di un qualcosa.

Come quando organizzo un viaggio e vivo con gioia e grandi aspettative il periodo che lo precede.
Sogno ad occhi aperti e mi emoziono domandandomi cosa mi aspetta.

L’aspettare è un piacere.

Insomma, sono felice.

E non sono felice per i regali che riceverò o per la festa di per sè.
Sono contenta perchè per me Natale è un giorno in famiglia.
Un giorno
in cui ci riuniamo tutti intorno ad una tavola imbandita, senza fretta, senza impegni, senza altri problemi.
Un momento intimo e speciale, una giornata dedicata a noi.

Non importa la religione o il credo, è il significato di unione e famiglia che a parer mio emergono.

Natale MammaInViaggio

E poi ovvio che siamo anche materialisti: i regali ci sono, ci sono sempre!
Vi ricordate l’anno scorso che vi dicevo? I regali di Natale sono sempre troppi, ma un’alternativa che piacerà di certo a tutti c’è.

Natale è a casa in famiglia non in viaggio

Ecco quindi perchè il Natale per me non è sinonimo di tempo a disposizione per un viaggio.
Natale è tempo per me e per la mia famiglia.

Insomma Natale, a parer mio, non è fatto per viaggiare.
In fondo i contro sono diversi e di una certa importanza:

  • è alta stagione: vuol dire che le mete sono affollate come ad agosto
  • è antieconomico! molto meglio scegliere i primi di gennaio come periodo.
  • i voli subiscono spesso ritardi e cancellazioni per via delle condizioni meteo

Detto ciò, vi suggerisco quindi di rimandare la partenza e di godervi ora il vostro momento a casa.

Perciò Buon Natale a tutti e soprattutto Buon Natale con la vostra famiglia!

 

 


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *