What’s in my travel blogger bag Mamma Travel Kit / Vita da Blogger

Sono una mamma e sono una travel blogger.
Ciò significa andare a spasso con una borsa che fa invidia persino a Mary Poppins.

Eh già, perchè dentro ci deve essere tutto. E quando dico tutto, intendo davvero tutto: dall’acqua ai biscotti, dalla macchina fotografica al celllulare, dalle chiavi di casa al portafoglio…

Ma non voglio svelarvi altro, lascerò che le immagini parlino al posto mio.

Le immagini, sì. Questa volta infatti ho ceduto anch’io a YouTube e mi sono dedicata ad un video sul famosissimo tag “What’s in my bag”.

Tra l’altro se non siete ancora iscritti al mio canale, vi consiglio di farlo perchè ci saranno diversi nuovi video d’ora in avanti che seguiranno un particolare progetto.
Ma per ora non vi svelo oltre, seguitemi e lo scoprirete!

La mia borsa, dicevamo.

Che poi la mia, più che una semplice bag è una travel blogger bag con l’aggravante mamma.

Probabilmente a questi livelli sarebbe più comoda una borsa-zaino.
Il problema è che a me proprio non piacciono.

Comode è vero, ma lo zaino in un posto affollato va portato sul davanti e , a parer mio, è scomodo.
Non che la borsa non lo sia: reggere il peso su una sola spalla è tutto tranne che uno spasso.

Comunque, per farla breve, comodo o non comodo, io mi scarrozzo una borsa con tutto il necessario per me e le bambine.
Se siete curiose di scoprire cos’è tutto il necessario, vi basterà vedere il filmato.

E visto che anch’io sono curiosa..

Vero che mi dite nei commenti :

  • Mamme amanti dei viaggi, vi ritrovate?
  • Anche voi passeggiate con chili e chili sulle spalle?
  • cos’altro c’è nelle vostre borse che io no ho menzionato?


Silvia, classe 1985, mamma di una patatona, un angelo e una bimba-arcobaleno, nonché moglie, viaggiatrice, scrittrice e fotografa (improvvisata). Agente di viaggio e social media writer un tempo, travel blogger oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *